Prontopia is here to help. Learn more about our city services.

Lezioni di Pittura a Firenze Con Patrizia Zingaretti

July 31st, 2020 by Megan Peterson

Se sei un residente a Firenze in cerca di attività interessanti da fare oppure stai visitando la città e vuoi sapere dove andare a mangiare la migliore bistecca fiorentina, ci pensiamo noi: prenota un assistente Prontopia e goditi un’esperienza indimenticabile e senza stress.

Entrare in contatto con l’arte attraverso le lezioni di pittura di Patrizia Zingaretti nel suo studio-appartamento in zona Gavinana a Firenze è un’esperienza davvero suggestiva, un po’ come entrare in una splendida galleria d’arte: quadri di ogni grandezza decorano le pareti del corridoio,  in cucina, le stanze e fino a tornare lì dove le opere stesse nascono: il suo studio inondato di luce, dove unisce la sua passione del dipingere con le lezioni di pittura che offre a piccoli gruppi di appassionati e curiosi.

“É  stato con estremo entusiasmo che ho iniziato questa avventura,” ha detto Zingaretti.

“Volevo che la persona che viene in uno studio non solo per apprendere tecniche pittoriche ma anche per un incontro con l’artista poiché alla fine è un incontro fra persone.”

Lezioni di Pittura a Firenze Con Patrizia Zingaretti 0

Lezioni di Pittura a Firenze con Patrizia Zingaretti

Patrizia Zingaretti ha iniziato solo l’anno scorso ad offrire le sue lezioni di pittura a Firenze per residenti e turisti, limitando il numero di partecipanti a cinque per lezione. L’attività che aveva avuto un ottimo slancio iniziale si è trovata bloccata. Purtroppo come è prevedibile pensare, a causa della pandemia, tutte le prenotazioni per le classi di pittura sono state annullate, ma adesso che le restrizioni stanno diminuendo, Patrizia ritiene che le sue lezioni siano più fondamentali che mai.

“La pittura è per se terapeutica,” ha detto. “Dobbiamo prenderci cura di noi attraverso la creativitá. Non dobbiamo più farlo in una maniera superficiale: dobbiamo prenderci cura di noi e di ciò che è nostro.”

Lezioni di Pittura a Firenze Con Patrizia Zingaretti 1

Zingaretti insegna ai suoi studenti come dipingere con la tempera all’uovo, una tecnica antica che fu utilizzata durante l’epoca Medicea e che richiede lentezza:  nell’opinione di Zingaretti, dal tempo e dalla pazienza che i suoi studenti devono impiegare, non cresce solo un beneficio sul proprio essere, ma si sviluppa anche una nuova prospettiva sull’arte.

“Tutto il processo che viene seguito durante le lezioni di pittura lascia alla persona una traccia positiva e di conoscenza così che quando tornerà a vedere quei dipinti, che ha eseguito copiando un originale esposto in un museo fiorentino, li vedrà con un occhio diverso: “non più solo l’occhio di chi ama l’arte in senso lato, ma anche quello di chi sa apprezzare la tecnica di esecuzione.”

Lezioni di Pittura a Firenze Con Patrizia Zingaretti 2

Formazione

Dopo essersi trasferita a 19 anni a Firenze da Perugia, la sua città natale, Patrizia Zingaretti non ha potuto frequentare un’accademia d’arte a causa delle ristrettezze economiche. Ironia della sorte, ora insegna per un’accademia. Zingarettii infatti insegna una multitudine di materie legate al mondo della moda e forma i ragazzi della prestigiosa Accademia Italiana Moda e Design a Firenze. 

Lezioni di Pittura a Firenze Con Patrizia Zingaretti 3

Patrizia è riuscita a seguire un paio di corsi negli anni, ma la sua formazione è principalmente autodidatta. Ha perfezionato da sola le tecniche che usa, come l'antica arte della pittura a tempera all’uovo su tavola. Il suo percorso artistico è stato una dura e lunga ricerca tra libri e antichi manuali sulle tecniche pittoriche.

Quando non insegna nel suo studio a casa o agli studenti all’accademia, Zingaretti lavora alle sue opere: “I miei quadri rappresentano spesso teste viste da dietro. Prima non capivo, ma col tempo ho scoperto il perché,” ha detto. “Ciò che io ritraggo della testa è la zona dove si connettono corpo e spirito ed è proprio la connessione fra queste realtà coesistenti nell’essere umano che mi interessa ritrarre e approfondire attraverso l’arte.”

Lezioni di Pittura a Firenze Con Patrizia Zingaretti 4

Quando le ho chiesto di vedere i suoi lavori preferiti, mi ha portato in una camera al centro dell’appartamento, con due grandi quadri sul muro. Mi ha raccontato con gli occhi colmi di entusiasmo che, una famiglia nobile di Firenze ha una piccola collezione di questi quadri inserendoli in un contesto di prestigio all'interno di un importante palazzo storico. Tutte e due mostrano la testa di una donna vista da davanti, disegnata in matita colorata. Una miriade di linee vorticavano a formare i capelli...

“È assolutamente meditativo,” ha detto. “Ogni volta che mi mettevo a fare questi lavori, linea dopo linea, lentamente, senza fretta, era un momento di meditazione creativa. Questo soggetto mi ricorda l’infinito: è realistica, ma allo stesso tempo non è realistica; è un simbolo, un vortice di tante cose.”

Le opere di Zingarettii sono state esposte in varie gallerie in Italia e all’estero, come il Museo di Arte Moderna di Monreale in Sicilia, la Galleria Tornabuoni a Firenze, e le sue installazioni in importanti banche in Germania e Austria.

Sogni e Ispirazioni

Lezioni di Pittura a Firenze Con Patrizia Zingaretti 5

Vincent Van Gogh disse, “Sogno il mio quadro e dipingo i miei sogni.” Similmente, Zingaretti prende ispirazioni dai suoi sogni, quando il sonno è nella fase REM.

“Molto spesso i sogni mi fanno da ispirazione,” ha detto. “Riesco a fare anche sogni lucidi. La mattina appena mi sveglio, vedo queste immagini; lascio che arrivino, poi penso semplicemente “mi piace” o “non mi piace” e di conseguenza mi metto a dipingerli.”

Un giorno, i suoi sogni di una notte precedente sono diventati l’ispirazione per una serie di quadri d’avanguardia.

Lezioni di Pittura a Firenze Con Patrizia Zingaretti 6

“A un certo punto mi sono svegliata la mattina e mi sono detta, ma perché non vederle da dietro, come saranno? La Monnalisa e la Dama con l'ermellino di Leonardo da Vinci, la ragazza con l'orecchino di perla di Vermeer, e come sarà la Lucrezia Borgia di Bartolomeo Veneto vista da dietro con tutti quei riccioli?”

Quindi ha unito la sua passione per la riproduzione di capolavori famosi con le tecniche antiche e la sua conoscenza di moda e abbigliamento proveniente dal suo ruolo in accademia con il suo tema ispiratore verso le teste di donna viste da dietro, per creare questa nuova categoria di quadri. 

Nel 2016, ha pubblicato le sue opere in un libro dal titolo “Un Insolito Punto di Vista”.

Lezioni di Pittura a Firenze Con Patrizia Zingaretti 7

Alla mia domanda su quanto tempo ci vuoli per finire un suo quadro, Patrizia mi ha risposto in un modo che potrei definire quasi trasversale all’arte, adatto in realtà a qualsiasi impresa artistica o personale che intraprendiamo.

“Dipende da quanto è chiaro ciò che vuoi fare dentro di te.”

Prendi i tuoi pennelli e immergiti nell’arte del Rinascimento insieme a Patrizia Zingaretti. Altrimenti, qui puoi dare un’occhiata alle sue opere; assicurati però di fermarti nell’incantevole galleria di “Raffaella Sarti” STAMPE ANTICHE in Borgo San Jacopo per vederli di persona.


Megan Peterson

American content writer in Italy. Her hobbies include getting dressed up to go to art museums, hopping on trains to cities she's never been, and talking to herself in a mixture of English and Italian.


Join Thousands of Happy Customers
Book with Prontopia today